Medico. Socio della Società dei Bibliofili Cileni. È nato a Rancagua, città 90 kilometri a sud di Santiago del Cile, nel 1954. È medico ginecologo ostetrico, specialista in medicina fetale. Attualmente, è il Direttore del Servizio di GO e dirige dal 2012 un programma di chirurgia intrauterina presso l’ospedale di Rancagua. Ha pubblicato articoli in diverse riviste internazionali ed è l’autore di due capitoli in collane specializze. Inoltre è accademico presso la Facoltà di Medicina della Università Diego Portales.

È cresciuto in provincia e quando era uno studente adolescente, ha avuto l’onore di conoscere di persona Neruda, quando questi visitò il suo Liceo, nel 1970. Quel giorno memorabile, è nato il suo interesse per l’universo Nerudiano, al quale si è avvicinato attraverso una avida lettura delle sue poesie più conosciuta, studiando sia la biografia che l’opera completa del poeta e trasformandosi in un vero cultore di Neruda

Con il tempo e i viaggi, ha avvertito quanto Neruda fosse il personaggio più conosciuto dal Cile. Questa è stata un’altro sprone per ricercare appassionatamente qualsiasi documento o ricordo che avesse una relazione con la sua vita ed opera. Così oggi, è un famoso collezionista di prime edizioni, lettere e manoscritti di Neruda. Inoltre si è dedicato alla ricerca su tematiche sconosciute ma importanti che appartengono alla vita di Neruda, publicando vari articoli sul tema. Tra altri, ha pubblicato nelle riviste della Fondazione Neruda; un’analisi scientifica sull’episodio del parto a Madrid dell’unica figlia di Neruda, Malva Marina. Ha anche partecipato, insieme al Sindaco, all’inaugurazione di via Pablo Neruda a Saint-Avertin, vicino a Parigi e lavora ad uno studio sul rapporto di amicizia tra Neruda e Baltazar Castro, politico e scrittore di Rancagua, la sua città.

 8 total vistas